Pubblicato il

Corone d’alloro per non dimenticare

Oggi le cerimonie commemorative nel 66° anniversario del bombardamento del 14 maggio 1943. Presenti all’evento le massime autorità cittadine mentre all’aula Pucci i ragazzi delle scuole hanno assistito ai filmati rievocativi. Scoperta presso la caserma Bonifazi una lapide in ricordo dei Vigili del Fuoco caduti, donata dalla Fondazione Ca.Ri.Civ. 

Oggi le cerimonie commemorative nel 66° anniversario del bombardamento del 14 maggio 1943. Presenti all’evento le massime autorità cittadine mentre all’aula Pucci i ragazzi delle scuole hanno assistito ai filmati rievocativi. Scoperta presso la caserma Bonifazi una lapide in ricordo dei Vigili del Fuoco caduti, donata dalla Fondazione Ca.Ri.Civ. 

COMMEMORAZIONECIVITAVECCHIA – Un’aula Pucci commossa e gremita di ragazzi delle scuole cittadine ha assistito questa mattina all’incontro commemorativo dedicato al 66° anniversario del bombardamento su Civitavecchia. Filmati e racconti durante la mattinata, prima di passare alla deposizione delle corone d’alloro ai monumenti di via Mazzini e piazza Vittorio Emanuele e del cimitero vecchio. Presenti alla cerimonia i massimi rappresentanti delle istituzioni cittadine, con in testa il sindaco Gianni Moscherini e il generale comandante del Ce.Si.Va. Giovanni Di Federico. Particolarmente emozionante la benedizione impartita da don Giorgio Picu alla lapide donata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia alla caserma Bonifazi di via Tarquinia, per ricordare l’eroico sacrificio dei nove vigili del fuoco caduti sotto i bombardamenti. L’incontro in caserma è stata anche l’occasione per stringere la mano al capo distaccamento dei Vigili del fuoco Giuseppe Ibelli, ideatore insieme a Sandro Diottasi della VIGILIcomunità Mondo Nuovo dell’iniziativa di oggi, che lascia il servizio per raggiunti limiti di età. Parole di ringraziamento sono arrivate dal primo cittadino e dal presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia.

ULTIME NEWS