Pubblicato il

Cosa succede in città?

Centinaia le domande pervenute in redazione

Centinaia le domande pervenute in redazione

Una,Nonostante il Sindaco non abbia ancora risposto neppure ad una delle domande a lui rivolte dai cittadini, i nostri lettori hanno continuato a scrivere e a chiedere spiegazioni circa ‘‘la trasformazione che sta interessando Civitavecchia’’.

Vorrei avere qualche aggiornamento dal signor Giovanni, circa la realizzazione del “Parco dei Serbatoi”, opera che richiedeva la realizzazione di un bosco di 40 ettari nelle immediate vicinanze della nuova centrale a carbone Enel e a parziale compensazione – completamente finanziata dall’ente energetico – proprio del maggior impatto inquinante della riconversione a carbone, ma che il buon Sindaco non ha ritenuto cosi necessaria, mentre si ritiene impellente l’abbattimento di ulteriori alberi in città per lasciar posto a rotatorie e non.

Massimiliano Di Grado

Non so se pertinente con la rubrica lanciata via web, ma la domanda che vorrei porre è la seguente: tutte le mattine e tutti i pomeriggi vedo una lugubre nube nera partire dalle navi ormeggiate in porto e propagarsi su tutto il comprensorio. Possibile che io sono l’unico a farci caso? Possibile che chi ha il dovere di tutelare la salute dei cittadini (il Sindaco) non se ne accorga, o peggio non gliene importi niente?

Marco

Perché gran parte delle promesse del programma elettorale del Patto per la Città non sono state mantenute?

Perché non ci sono iniziative atte a migliorare il pessimo servizio alla Stazione Ferroviaria per i croceristi?

Perché strisce pedonali e la segnaletica stradale civitavecchiese è mal tenuta e confusa?

Perché il Comune ha un numero assolutamente abnorme di dipendenti e nonostante ciò i servizi sono pessimi?

Antonio

Il fatto di avere degli esercizi commerciali nel settore “marino” è sintomo di competenza per l’assessorato alle Politiche del mare? Ci saranno degli sviluppi materiali che attualmente la mia mente non maliziosa non riesce a intravedere? Per carità il neo assessore è giovane e con molte energie ma mi chiedo se sarà all’altezza del mandato appena ricevuto, se lo sarà chiesto?

Carola

Signor Sindaco, può dirci chi ha gestito il rifacimento dei marciapiedi della città? Non so se ha mai fatto caso che attraversare le strade con una carrozzina da bambini è pressoché impossibile. Prenda come esempio la rotonda di via centocelle mi spiega come si attraversa quando si è sopra di essa? il marciapiede è alto 30 cm. Oppure devo attraversare lontano dalle strisce pedonali? Può dirci chi gestisce il rifacimento delle buche nelle strade che vengono solo rattoppate per poi ritornare più grandi alla prima pioggia? Può dirci che male abbiamo fatto per non meritarci neanche un giardino degno di questo nome?.

Luca

Egregio Sindaco, pochi giorni fa ho lasciato la mia autovettura presso un parcheggio a pagamento gestito dall’Etm senza aver provveduto a pagare la dovuta tariffa. Per questo sono stato multato dagli ausiliari della sosta. Le sarei veramente grato se potesse chiamare il presidente, convocarlo nel suo ufficio e strigliarlo a dovere. Scusi se mi permetto, ma avendo letto qualche giorno fa del suo interesse per le vicende personali di alcuni cittadini, lei che è il Sindaco di tutti non mancherà di voler soddisfare la mia richiesta.

Stefano Palmeri

Perché un civitavecchiese che si è trasferito 10 anni fa oggi non ha rimpianti?

Avrei tante domande da fare, dal 1998 vivo a Bologna ma soltanto da pochi anni, e oggi, ancora più decisamente, posso affermare che non ho rimpianti, mi fa stare male vedere la mia città violata ed insultata da certi personaggi. Quindi, solo riflessioni e speranze in un futuro prossimo che mi auguro sia migliore, grazie alla capacità di indignarsi che molti miei amici civitavecchiesi paiono avere perduto.

Roberto Anastasi

Perché gli spazi ex-Enel di P.za XXIV maggio non sono stati utilizzati per migliorare e/o aumentare la vivibilità del mercato?

Dove vengono inviati i materiali differenziati della attuale raccolta rifiuti?

Perché non si fa una verifica sui possessori dei tagliandi per parcheggi-invalidi e sull’utilizzo degli stessi da regolari aventi diritto?

Perché tanti tassisti abusivi e vetture Ncc provenienti da altre città?

Perché fontane e fontanelle di Civitavecchia sono trascurate o abbandonate dagli uffici preposti alla manutenzione?

Perché tutta quella ostinazione a non fare costruire le 300 case popolari, nonostante terreni e finanze già in possesso dell’Ater?

Antonio Manunta

ULTIME NEWS