Pubblicato il

Cultura, incontro e scambio di crest tra l’associazione “Schola Cantorum” di ritorno da una tournee in Germania e l’assessore alla Cultura Vinaccia

CIVITAVECCHIA -Si è svolto ieri mattina, presso l’assessorato alla Cultura, un incontro tra l’assessore alla Cultura Gino Vinaccia e il Presidente dell’associazione culturale musicale “Schola Cantorum” di Civitavecchia Fabrizio Poletti di ritorno dalla tournee che l’ha vista impegnata l’associazione in una serie di concerti a Colonia in Germania e a Matera. L’assessore Vinaccia, a nome dell’Amministrazione Comunale, dopo aver consegnato alcuni mesi fa prima della partenza dell’associazione Schola Cantorum alcuni crest omaggio per conto del Comune verso la città tedesca ospitante, a sua volta ha ricevuto oggi alcuni doni offerti dal coro tedesco “Bach Chor” di Bonn, che lo scorso mese ha ospitato il coro cittadino “Schola Cantorum” diretto dal maestro Luca Pernice, per una serie di concerti inseriti all’interno di una rassegna corale organizzata in Germania. Il Presidente Poletti, nel rimarcare il successo ottenuto dal coro nella tournee all’estero, ha consegnato a Vinaccia e all’Amministrazione Comunale 15 stampe originali ed un libro storico donato dal municipio tedesco di Bad Godesberg di Colonia al Comune di Civitavecchia. Il concerto è stato organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia e si è svolto nella medesima città. Durante l’incontro odierno, il Presidente Fabrizio Poletti ha consegnato a Vinaccia anche un basso rilievo raffigurante “Abramo sulla Cattedrale” donato dalla “Polifonica Materana” che ha anch’essa ricevuto il coro della “Schola Cantorum” che si è esibito in un concerto organizzato nell’ambito di una rassegna corale. “Non posso fare a meno – sottolinea Vinaccia – che esprimere il più vivo apprezzamento nei riguardi dell’associazione Schola Cantorum e del suo Presidente Fabrizio Poletti, per gli ottimi risultati ottenuti durante questi concerti che hanno visto impegnata l’associazione culturale in Germania e a Matera. Risultati molto importanti, che hanno reso possibile l’esportazione all’estero del messaggio culturale insito nell’espressione musicale e vocale, portando altresì il nome della nostra città anche in ambito europeo. Come Amministrazione Comunale – prosegue Vinaccia – vogliamo continuare ad incentivare simili realtà, che sono impegnate quotidianamente nella diffusione di un messaggio culturale e musicale in favore di tutta la collettività. Auguro quindi sempre maggiori successi al direttore Pernice e a tutti i coristi della Schola Cantorum”. 

ULTIME NEWS