Pubblicato il

De Marco replica a Sbrozzi e Roscioni: «Arrivederci al 2012»

CIVITAVECCHIA – Aldo De Marco pelica a Sbrozzi e Roscioni. “Rispondere alle critiche politiche con offese ed attacchi di infimo livello sembra essere diventata un’abitudine ormai consolidata tra gli esponenti della maggioranza di Palazzo del Pincio. Stupisce e non poco, infatti, la “gentile” replica sferratami dall’Egregio Signor Sbrozzi, le cui parole, non pesate bene e piene di niente, sembrano essere il frutto di una delle sue solite notte insonni. Quindi sono già finite nel secchio della spazzatura. Stesso dicasi per l’assessore Roscioni, che sembra fare orecchie da mercante alle obiezioni sollevate dal sottoscritto. L’avvocato, che pure dovrebbe essere esperto in elucubrazioni, non risponde a tono quando gli dico di aver trattato a titolo personale il suo posto in giunta, sacrificando, senza avere alcuna autorità, i due assessorati precedentemente attribuiti a Forza Italia, nonché la carica di capogruppo consiliare. D’altronde egli non può rispondere perché questa è la realtà. Comunque, l’assessore sappia, come tutti i componenti di questa sedicente maggioranza di centrodestra, che non mi abbasserò più a replicare su mere questioni personali, ma interverrò, quando lo riterrò opportuno, per sollevare unicamente questioni politiche dovute alla cialtroneria di alcuni personaggi. Pensandoci, Egregio Avvocato, Roscioni, qualcosa in comune in effetti ce l’abbiamo: io sono il primo degli eletti, lei è il primo dei non eletti. Entrambi sono due primati, ma con una leggerissima differenza!.. Arrivederci al 2012, se non prima!”.

ULTIME NEWS