Pubblicato il

Dieci saggi per raccontare "La Fortezza"

CIVITAVECCHIA – Un libro per raccontare la storia del Forte Michelangelo, in occasione dei 500 anni della sua fondazione. Un volume che raccoglie i saggi di dieci autori e storici locali che, sotto l’egida della Società Storica Civitavecchiese, hanno voluto rendere omaggio al simbolo della città. A finanziare l’iniziativa, presentata questo pomeriggio in una sala conferenze gremita, la Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. «E’ un ottimo progetto – ha spiegato il presidente Vincenzo Cacciaglia – soprattutto perchè rientra in un anno particolare, quello dei Cinquecentenario. Abbiamo finanziato volentieri l’iniziativa anche per rispondere alla crescente richiesta, da parte della cittadinanza, di conoscere e riscoprire la storia e le tradizioni locali attraverso proprio pubblicazioni e filmati». E così è nato il libro, di circa 200 pagine. «I saggi raccolti in questo volume – ha spiegato il presidente della Società Storica Civitavecchiese Enrico Ciancarini – narrano le vicende che portano alla sua costruzione, le inquadrano nel grande scenario contemporaneo che vivono uomini e donne in Italia e in Europa in quegli anni, traboccanti d’arte e di solida cultura umanistica. Scopo della nostra Società è salvaguardare e valorizzare lo straordinario patrimonio storico che Civitavecchia troppe volte dimentica di possedere e che invece deve essere alla base della sua coscienza civile e fulcro della sua identità storica».

ULTIME NEWS