Pubblicato il

Dipendenti del Centro Chimico uniti per dire no alla mega discarica

CIVITAVECCHIA – I lavoratori civili degli enti del Ministero della Difesa di Civitavecchia hanno costituito il comitato ‘‘Difesa contro i rifiuti’’ per contrastare la volontà del sindaco capitolino Gianni Alemanno e del ministro della Difesa, Ignazio La Russa, di stanziare una megadiscarica presso il centro chimico della Farnesiana.
«Già il 5 aprile un’assemblea dei lavoratori aveva espresso la propria contrarietà in merito alla realizzazione di un polo integrato dei rifiuti, approvando un ordine del giorno inviato al sindaco Alemanno e al ministro La Russa. Non avendo ottenuto alcuna risposta – dichiarano i lavoratori civili degli enti del Ministero della Difesa di Civitavecchia – nonostante il pronunciamento di contrarietà delle Istituzioni locali e di numerosi comitati sorti a difesa del territorio e della salute dei cittadini, i lavoratori particolarmente indignati dall’indifferenza del proprio Ministro, hanno deciso di intraprendere una battaglia civile costituendosi come comitato che promuoverà iniziative volte a manifestare il proprio dissenso in merito a tale progetto sconsiderato, in collaborazione con le Istituzioni locali e i comitati già costituiti».

ULTIME NEWS