Pubblicato il

Disagi al porto, ordine pubblico sotto controllo

CIVITAVECCHIA – Risolte nei giorni scorsi le problematiche di ordine pubblico relative alla cancellazione del traghetto Grimaldi diretto a Tunisi via Trapani con a bordo circa 250 passeggeri e 106 autovetture 50 dei quali diretti a Palermo imbarcati sempre ieri su un traghetto della grandi navi veloci per quel capoluogo. Risolutivo è stato l’intervento delle forze dell’ordine coordinate dal vicequestore aggiunto Ermanno Baldelli, del locale commissariato, in costante contatto con l’ufficio di Gabinetto della Questura di Roma, della Capitaneria di porto, dell’Autorità portuale con la piena collaborazione della società di navigazione Grimaldi. Sono stati infatti trovati gli accordi per istituire una corsa straordinaria diretta a Tunisi via Salerno e Palermo, nonché’ per alloggiare in strutture alberghiere cittadine i predetti passeggeri. 

ULTIME NEWS