Pubblicato il

Drogato forza un posto di blocco e investe i Cc: arrestato

ANGUILLARA – Un pregiudicato romano di 45 anni, residente a Campagnano di Roma, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Anguillara Sabazia con l’accusa di tentato omicidio, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I fatti si sono svolti nella tarda serata di ieri a Trevignano quando i militari, impegnati in un posto di controllo, hanno imposto l’alt ad una Toyota Yaris. Il conducente ha dato l’impressione di fermarsi, poi ha accelerato bruscamente tentando di investire i militari. Il primo è riuscito a evitare l’impatto col veicolo ma il collega, colpito ad una gamba, è stato scaraventato sul ciglio della strada. Il militare ferito, trasportato all’ospedale di Bracciano, se la caverà in 21 giorni. L’investitore, dopo essere fuggito, ha abbandonato l’auto in via Trevignanese, ad Anguillara. Le immediate ricerche scattate in tutta la zona, estese anche in una fitta area boschiva adiacente al lago di Bracciano, hanno permesso di rintracciare il pirata che si era nascosto in un canneto. L’uomo, risultato positivo al test per l’assunzione di cocaina, è stato associato al carcere di Civitavecchia dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ULTIME NEWS