Pubblicato il

Edilizia e sicurezza, aumentano i controlli

CONTROLLICIVITAVECCHIA – Sicurezza e abusivismo edilizio, due problemi all’attenzione dell’amministrazione comunale. Le ultime vicende cittadine hanno portato ad una presa di posizione netta, volta a contrastare i fattori di illegalità che spesso emergono nei vari settori. Le ultime vicende, quella riguardante l’occupazione abusiva di tre appartamenti Arsial affidati alle Serre Albani, e lo sgombero di venti romeni dall’ex Gargana, hanno determinato uno stato di allarme, sfociato in un vertice lampo in Tribunale. Il sindaco Gianni Moscherini, in rappresentanza del Comune, ha incontrato il Procuratore capo Gianfranco Amendola, trattando il tema dell’abusivismo edilizio e quello dell’occupazione arbitraria di appartamenti popolari, fenomeno in continua crescita in città. Disposto subito un piano per fronteggiare l’emergenza, predisponendo un accordo intercomunale per l’impiego dei vigili urbani in azioni di controllo su tutto il territorio. Moscherini ha fatto il punto della situazione, evidenziando ancora una volta le lacune dell’Ater: «Tornerò a chiedere le dimissioni del presidente Gianfranco Di Ludovico – ha fatto sapere – alla luce di una lettera ricevuta dall’università della Terza età in cui mi viene rappresentata la trasformazione di un’infiltrazione della loro sede in un allagamento, favorito da otto mesi di latitanza da parte dell’azienda». Moscherini ha rimarcato gli aspetti legati all’edilizia: «Organizzerò un confronto con i dirigenti comunali, come per via Pinelli, per valutare la situazione di Colline dell’Argento dopo le denunce presentate in Procura (l’esposto di Adriano Sinopoli nei confronti di Pietro Tidei). Ho il dovere di evitare possibili denunce per omissioni di atti d’ufficio». In materia di sicurezza, è arrivato l’ok del primo cittadino alle squadre di volontari per la sicurezza nei quartieri. Della parola ‘‘ronde’’ Moscherini non vuole sentire parlare, seppure nei fatti non disdegna la collaborazione attiva dei cittadini per l’attività di prevenzione dei reati.

ULTIME NEWS