Pubblicato il

Emergenza abitativa, partita la raccolta firme

CIVITAVECCHIA – E’ iniziata questa mattina in piazza Regina Margherita la raccolta firme avviata dal Coordinamento per fronteggiare l’emergenza abitativa. “Una iniziativa – hanno sprecisato gli organizzatori – per offrire risposte ai cittadini contro l’inefficienza dell’amministrazione comunale. Il sindaco Moscherini non vuole far costruire centinaia di alloggi popolari a Torre D’Orlando, favorendo l’edilizia privata o riproponendo le casette a San Liborio”. Circa 180 i cittadini che hanno già sottoscritto la petizione. “La nostra carovana – hanno aggiunto – si sposterà nei prossimi giorni in altri punti della città, dal centro alle periferie, per informare i civitavecchiesi sulla grave situazione che da troppo tempo affligge la nostra città”.

ULTIME NEWS