Pubblicato il

Etm, altri 18 autisti convocati dalla GdF

CIVITAVECCHIA – Dovranno presentarsi presso gli uffici della Guardia di finanza il prossimo 13 luglio alle 20,30 i diciotto autisti multati nei giorni scorsi nell’ambito dei controlli effettuati sul servizio a chiamata. «Una situazione che va risolta in fretta – commentano gli autisti – siamo stanchi, non siamo noi a dover rimetterci». Intanto si registra un’interrogazione presentata al Sindaco dai consiglieri di opposizione, nella quale si parla dei servizi resi da Etm nell’ambito delle sue attività fin dal 200 e si chiede «se corrisponde a verità che durante l’assemblea dei soci del 10 marzo scorso il Sindaco, in qualità rappresentante del socio unico, in palese violazione dei poteri attribuitigli dalla legge e senza consultare il consiglio comunale abbia deliberato di alienare a favore di privati gli interi rami di azienda dei settori commerciali Granturismo e merci». L’opposizione chiede ancora «se è vero che la scelta sia stata motivata da presunti risultati negativi dei servizi specifici» e ancora «se è vero che un consulente dell’amministratore unico abbia sostenuto la tesi che i servizi commerciali andavano dismessi perché inficiavano l’utile generato dal trasporto pubblico».

ULTIME NEWS