Pubblicato il

Eventi, manifestazioni e attività ricreative

S. MARINELLA. I vincitori della gara d’appalto pronti a rilanciare lo stabilimento ‘‘Perla del Tirreno’’ I concessionari: «Vogliamo rilanciare uno stabilimento dalle grandi potenzialità turistiche attraverso il miglioramento dei servizi a disposizione dei bagnanti con tanto intrattenimento e momenti di svago»

S. MARINELLA. I vincitori della gara d’appalto pronti a rilanciare lo stabilimento ‘‘Perla del Tirreno’’ I concessionari: «Vogliamo rilanciare uno stabilimento dalle grandi potenzialità turistiche attraverso il miglioramento dei servizi a disposizione dei bagnanti con tanto intrattenimento e momenti di svago»

di GIAMPIERO BALDI

S. MARINELLA – L’amministrazione comunale di Santa Marinella ha reso noti i nomi dei nuovi concessionari che si sono aggiudicati l’appalto per la gestione dello stabilimento balneare comunale Perla del Tirreno. Per cercare di rendere il più trasparente possibile le operazioni che hanno portato all’assegnazione della spiaggia pubblica, il sindaco Roberto Bacheca ha ricevuto al municipio i vincitori della gara d’appalto. Francesco Maria Zacchei, Andrea Gasparri e Giacomo Gasparri della Società A.G.F S.r.l. hanno illustrato al primo cittadino le attività e le iniziative che vorrebbero intraprendere per il rilancio del noto stabilimento balneare ubicato nel luogo più suggestivo della città. Eventi, manifestazioni musicali, attività ricreative per i bagnanti in primo luogo e ancora miglioramento dei servizi di pulizia e decoro, accoglienza e ottimizzazione delle strutture connesse (docce e spogliatoi). I lettini, le sdraio e gli ombrelloni saranno conformi a quanto richiesto dal bando di gara, con uniformità di colori e materiali.
«Vogliamo rilanciare uno stabilimento dalle grandi potenzialità turistiche – hanno detto a Bacheca i concessionari – attraverso il miglioramento dei servizi a disposizione dei bagnanti, con attività ed eventi di intrattenimento e di svago. La spiaggia centrale, ubicata nel tratto di litorale indubbiamente più suggestivo di Santa Marinella deve essere il biglietto da visita che una città turistica come la nostra deve mostrare a chi ci si reca in vacanza e noi metteremo tutto l’impegno – concludono – per raggiungere un traguardo ambizioso di rilancio della spiaggia centrale».
Anche il Sindaco si è detto certo che i nuovi concessionari faranno di tutto per rendere la Perla del Tirreno lo stabilimento più ‘‘in’’ della città. Come si ricorderà, i vincitori della gara di appalto, dovranno versare alle casse comunali 160 mila euro annue per un contratto che ha la durata di cinque anni.

ULTIME NEWS