Pubblicato il

Fare Verde ripulisce la spiaggia delle Saline

Tarquinia. Torna l’operazione ‘‘Il mare d’inverno’’ L’associazione: «E’ necessario ridurre i rifiuti e riciclarli il più possibile»

Tarquinia. Torna l’operazione ‘‘Il mare d’inverno’’ L’associazione: «E’ necessario ridurre i rifiuti e riciclarli il più possibile»

TARQUINIA – Torna l’operazione ‘‘Mare d’Inverno’’: i volontari di Fare Verde saranno impegnati a pulire diverse spiagge italiane per ricordare a tutti che l’inquinamento dei litorali è un problema che esiste per dodici mesi all’anno e non solo durante il periodo estivo. Domenica, dalle 10 alle 12,30, a Tarquinia Lido, sarà effettuata la pulizia della spiaggia ‘‘Le Saline’’. L’attenzione di Fare Verde quest’anno si concentra sul centrosud Italia: Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. «Sono le regioni italiane maggiormente vicine all’emergenza rifiuti – dice Fare Verde – Decenni di emergenze programmate, come quella della Campania, oppure di sostanziale immobilismo di fronte ad un fenomeno drammaticamente in crescita, hanno spesso lasciato il territorio in balia delle ‘‘ecomafie’’ e prodotto ovunque situazioni devastanti per l’ambiente e la salute. L’iniziativa di Fare Verde ha, quindi, l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli il più possibile. Le discariche devono essere considerate per quello che sono: l’ultima soluzione possibile per i rifiuti che non si riescono ad eliminare o riciclare. Nuovi inceneritori, in un ciclo virtuoso dei rifiuti, sarebbero addirittura inutili. Le operazioni di pulizia promosse da Fare Verde saranno l’occasione per informare i cittadini sulle possibilità di riduzione del mare di rifiuti che invade le vie delle città».

ULTIME NEWS