Pubblicato il

Film festival: ultime due pellicole in concorso

S. Marinella. La rassegna si chiude sabato al termine di ‘‘Anni difficili’’ Stasera all’arena Corallo, ‘‘L’uomo giusto’’ di Toni Trupia

S. Marinella. La rassegna si chiude sabato al termine di ‘‘Anni difficili’’ Stasera all’arena Corallo, ‘‘L’uomo giusto’’ di Toni Trupia

S. MARINELLA – È arrivata alla fase finale la quinta edizione del Santa Marinella film festival. La rassegna cinematografica, che quest’anno è in corso sia a Santa Marinella che a Santa Severa si è aperta il 19 luglio con la proiezione, fuori concorso de ‘‘Il sangue dei vinti’’ di Michele Soavi. Prima della proiezione il direttore del film festival Ernesto Nicosia, Carlo Lizzani, Ernesto G. Laura e Domenico Fisichella hanno parlato su uno dei grandi temi della nostra storia recente, messi oggi sul tappeto dai rappresentanti delle massime istituzioni: la fine del regime fascista e la nascita della Repubblica. Il festival si concluderà sabato prossimo con la proclamazione dei vincitori al termine di ‘‘Anni difficili’’ (restaurato dalla Cineteca Italiana di Milano) per riallacciarsi al tema di apertura. Successo ieri sera all’arena Lucciola di Santa Marinella per ‘‘Piede di Dio’’, una garbata satira sul mondo del calcio, di Luigi Sardiello con Emilio Solfrizi, mentre all’arena Corallo di Santa Severa è stato proiettato ‘‘Generazione 1.000 euro’’ di Massimo Venier. Un’analisi sorridente ma approfondita sul mondo dei giovani e dei loro problemi per la ricerca di un lavoro che non sia precario. Oggi ultimi due film in concorso: all’arena Lucciola di Santa Marinella ‘‘Dall’altra parte del mare’’ che parla della pulizia etnica nell’area friulana al finire della seconda guerra mondiale; e ‘‘L’uomo giusto’’ di Toni Trupia all’arena Corallo di Santa Severa. Il dramma di un anziano che si illude di trovare in una badante straniera un pò di conforto alla sua solitudine.

ULTIME NEWS