Pubblicato il

Fiume Marta, l'Ardis assicura le casse di espansione

Alluvionati soddisfatti dell'incontro con l'Ardis

Alluvionati soddisfatti dell'incontro con l'Ardis

TARQUINIA – L’ingegner Lasagna, nuovo direttore dell’Agenzia regionale per la difesa del suolo (Ardis) ha incontrato oggi a Roma il Comitato Marina Velka senza fango che rappresenta gli alluvionati del comune di Tarquinia. Oltre alla presidente Scopelliti, ha partecipato all’incontro anche l’ingegner Franceschetti, esperto di idraulica fluviale e tecnico di parte nel processo di risarcimento danni intentato dai cittadini per lo straripamento del 2005. Il Comitato si ritene soddisfatto della riunione in quanto l’Ardis ha seriamente preso in considerazione la possibilità di realizzare delle casse di espansione sul fiume Marta. Allo scopo di verificare la fattibilità del progetto e effettuare un sopralluogo, lunedì prossimo, l’ingegner Lasagna incontrerà a Tarquinia l’ingegner Pisarri, direttore del Consorzio di bonifica della Maremma etrusca. Inoltre, sono in programma interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sull’alveo del fiume.

ULTIME NEWS