Pubblicato il

Fiumicino, non versa rate canone: sequestrato yacht da un milione

FIUMICINO – Continua il servizio coordinato di controllo straordinario del territorio dei carabinieri di Ostia, che, oltre alla terra ferma, si estende anche sulle acque antistanti la città, dove innumerevoli sono gli interventi che le motovedette dell’arma effettuano quotidianamente, e per tutto l’arco delle 24 ore, al fine di prevenire e reprimere vari episodi di illegalità. Nella giornata di ieri, a Fiumicino, lungo la sponda del fiume Tevere, i carabinieri, a seguito di una complessa attività investigativa, hanno individuato e sequestrato uno yacht a motore, valore commerciale 1.000.000 di euro, provento di truffa ed appropriazione indebita posta in essere da D.A., romano 36enne, imprenditore, il quale dopo aver preso in locazione l’imbarcazione, da circa un anno non corrispondeva più le rate del canone e per assicurarsene comunque il possesso aveva provveduto a far sparire il natante lungo 15 metri.

ULTIME NEWS