Pubblicato il

Fiumicino, trovato cadavere dentro un campo incolto: indagano i Cc

FIUMICINO  – Il cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato poco dopo le 12 in un campo incolto di via Murgias a Fiumicino. Il corpo era accovacciato in posizione fetale ed era regolarmente vestito. Sul posto i carabinieri della stazione di Fiumicino e della compagnia di Ostia. Dai primissimi accertamenti sembra che l’uomo, di età apparente di circa 40 anni, sia morto da qualche giorno. L’area è stata delimitata in attesa dell’arrivo del magistrato e del medico legale. Al momento i militari non escludono nessuna ipotesi. Potrebbe essere un tossicodipendente della zona, la cui scomparsa è stata denunciata nei giorni scorsi. L’uomo non aveva con sé documenti. Sarà l’autopsia a dare un’identità al corpo e a chiarire le cause esatte del decesso dell’uomo, che apparentemente non presenta segni evidenti di violenza. Tra le ipotesi una morte per overdose, anche se nel campo non sarebbero state trovate siringhe.

ULTIME NEWS