Pubblicato il

Fontana Nova, stanziati 210mila euro per la riqualificazione della località

Tarquinia. Sì della Regione al progetto presentato dal Comune

Tarquinia. Sì della Regione al progetto presentato dal Comune

TARQUINIA – La Regione Lazio ha approvato il progetto presentato dal Comune di Tarquinia, assessorato ai Lavori Pubblici, per riqualificare la località Fontana Nova, stanziando 210 mila euro. L’intervento prevede la ripavimentazione della via omonima e la riqualificazione delle aree verdi attigue. In particolare, nel terreno antistante al monumentale fontanile sorgerà un giardino e sarà installata una recinzione per prevenire gli atti di vandalismo. Obiettivo è far diventare il luogo, dall’alto pregio artistico, una vera attrazione turistica e inserirlo nel percorso pedonale che, dal Museo Nazionale Etrusco, prosegue per via Giuseppe Mazzini e via Porta di Castello. «L’amministrazione sta lavorando sodo per valorizzare la città, che ritengo una delle più belle d’Italia, differentemente da alcune persone che la denigrano. – afferma l’assessore Anselmo Ranucci (nella foto) – Anche la risoluzione del problema della viabilità nel centro storico rientra in questa ottica. I cittadini, dopo qualche piccolo disagio, comprenderanno che soltanto liberando le vie dal traffico e favorendo gli spostamenti pedonali s’incentiva il turismo. Il Comune sta inoltre individuando alcune aree esterne alla cinta muraria, per realizzare nuovi parcheggi e risolvere definitivamente il problema della mancanza di posti auto. In questo modo, crolleranno anche gli ultimi alibi di coloro che desiderano una Tarquinia caotica e disordinata e che, solo per cavalcare le lamentele dei soliti noti, sono alla ricerca di pubblicità gratuita sui giornali. Il tempo ha sempre dato ragione alle amministrazioni che hanno tutelato e valorizzato i centri storici».
Ale.Ro.

ULTIME NEWS