Pubblicato il

Frascarelli a sostegno del San Paolo

CIVITAVECCHIA – E’ stata inoltrata oggi, attraverso l’interessamento diretto dell’assessore alla Sanità Giancarlo Frascarelli e la collaborazione del consigliere Fabrizio Reginella, del senatore Domenico Gramazio e del consigliere regionale Tommaso Luzzi, la richiesta per la sostituzione di due unità provvisorie presso il Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo. “Il Pronto Soccorso rischiava la paralisi – sostiene Frascarelli – a causa della messa in maternità di due unità attualmente in servizio presso il reparto. Un pericolo che mi è stato rappresentato dagli stessi operatori sanitari che svolgono un egregio lavoro quotidiano in difesa della salute dei cittadini. Personalmente – afferma – ho informato immediatamente il senatore Gramazio e il consigliere Luzzi che si sono subito attivati per sollecitare una sostituzione provvisoria delle due unità e consentire così la continuazione di un servizio di primaria importanza per l’utenza. Questo dimostra la grande sensibilità che abbiamo nei confronti del settore sanitario e del relativo servizio verso i cittadini. Un settore, quello ospedaliero e sanitario, che dovrebbe sempre trovare la convergenza delle figure istituzionali del territorio. Colgo l’occasione inoltre – conclude Frascarelli – per chiedere alla direzione Asl una confronto programmatico sullo sviluppo dei servizi sanitari ai cittadini, al fine di migliorare l’apporto concreto in materia sanitaria nei confronti della nostra città e creare la dovuta sinergia necessaria a raggiungere questo scopo”.

ULTIME NEWS