Pubblicato il

Frascarelli: "Il Pirgo è rinato"

L'assessore al Verde replica alle accuse del Pd: "Dal partito solo strumentalizzazioni"

L'assessore al Verde replica alle accuse del Pd: "Dal partito solo strumentalizzazioni"

CIVITAVECCHIA – “Dal sopralluogo fatto capisco che il Pd continua a fare strumentalizzazioni”. Queste le parole dell’assessore al Verde pubblico Giancarlo Frascarelli in risposta alle critiche di un consigliere del Pd sulla situazione generale del Pirgo, a seguito di un sopralluogo sul posto fatto in mattinata con alcuni tecnici. “Durante l’estate la zona del Pirgo rappresenta un fiore all’occhiello della nostra città quanto a decoro, pulizia ed accoglienza turistica. Numerosi locali, una spiaggia ormai rinnovata e pulita, grazie anche all’operato dell’assessore al Mare Andrea Pierfederici che ha effettuato tanti interventi sull’arenile, sono realtà che parlano di efficienza nel buon mantenimento della cosa pubblica”. Frascarelli entra dunque nel merito delle critiche avanzate. “Ribadisco – sostiene l’assessore al Verde – che la cura delle palme non è competenza del mio assessorato. Tuttavia, vorrei ricordare al consigliere del Pd, e ai cittadini, che stiamo mettendo mano alla riqualificazione delle periferie come mai fatto dalle precedenti amministrazioni. Come assessorato abbiamo stanziato 250 mila euro, già pronti per essere utilizzati, al fine di abbellire le strade con arredi urbani degni di una città europea. Il Pirgo rientra in questo piano. Quindi – continua Frascarelli – ricorderei al consigliere dell’opposizione il proverbio “primum vivere, deinde philosophari”, in quanto vedo con stupore che continua ad ascoltare rumors inesistenti. Il Pirgo è una zona vitale per il turismo e per la ricettività dei numerosi giovani che, anche dal comprensorio, si riversano sul nostro litorale. Sicuramente del Pirgo non frequentano quella piattaforma, che ora con noi non ha più scritte, che rappresenta una cattedrale nel deserto inutilizzabile e che i cittadini non hanno mai apprezzato. Attendo con ansia la mozione – conclude Frascarelli – in modo che potrò spiegare pubblicamente al consigliere del Pd e a tutti il mio operato e la mia materia, invitando l’opposizione ad un confronto pubblico con carte alla mano. Infine – conclude Frascarelli – vorrei dire al consigliere che al Pirgo non ho trovato alcuna pianta di cicoria…forse quella cresce in collina. Ce ne porti un po’così ce la mangiamo tutti insieme con l’aglio e pomodorino”.

ULTIME NEWS