Pubblicato il

Frontale sull'Aurelia: gravi due giovani

SANTA MARINELLA – Scontro frontale sull’Aurelia. Intorno alle 15,30, all’altezza del chilometro 64,100, nei pressi di punta Capolinaro e per la precisione davanti allo stabilimento “Mikonos”, una moto Kawasaki ed una macchina Ford Ka sono entrate in collisione per cause in corso d’accertamento da parte del vigili urbani, coordinati dal comandante Jacobazzi. A bordo della moto viaggiavano, in direzione Santa Marinella, il civitavecchiese Gabriele Di Pietro di 32 anni e la fidanzata Carmela Loconte, 27 anni di Santa Severa. Entrambi i ragazzi sono rimasti gravemente feriti e trasportati in eliambulanza presso due diversi ospedali romani. Di Pietro, seppure trovato dai medici in stato di coscienza, è stato immediatamente trasferito con l’elicottero del 118 al Gemelli. Secondo quanto si è potuto apprendere, avrebbe riportato gravi ferite al braccio e rischierebbe addirittura di perdere l’arto. La donna, invece, sarebbe gravemente ferita ad una gamba. Trasferita anche lei in eliambulanza – che ha dovuto effettuare un secondo viaggio -, è stata ricoverata al San Camillo di Roma. Sul posto sono intervenuti anche i mezzi della Misericordia e della Croce rossa, oltre agli uomini della Protezione civile. Al vaglio della polizia locale la dinamica dell’incidente che porterebbe all’ipotesi di una improvvisa invasione di corsia da parte della Ford Ka. Proprio il conducente della macchina, A.R. 22 anni di S. Marinella, rimasto invece illeso, è stato sottoposto al test per la verifica sull’eventuale assunzione di alcol e droghe. Non è stato ancora fornito il risultato delle analisi che, con ogni probabilità, sarebbero risultate negativo. In caso contrario, infatti, la comunicazione alle forze dell’ordine sarebbe stata tempestiva. Il traffico è rimasto bloccato per i rilievi di rito, ed è stato riaperto intorno alle 17,45.

ULTIME NEWS