Pubblicato il

Fuga di gas: in fiamme una villetta alla Marina di Montalto

MONTALTO DI CASTRO – Un’esplosione improvvisa seguita da un vasto incendio: è stato così che nella tarda serata di ieri, intorno alle 19, ha preso fuoco una villetta nei pressi di Torre di Maremma, in località “La Valeria” a Montalto di Castro. Una guardia giurata stava perlustrando come di consueto la zona per controllare che tutto andasse bene, quando all’improvviso ha sentito un boato provenire da una casa in legno a pochi metri da lui. In pochi secondi l’abitazione ha preso fuoco ed il vigilantes ha subito allertato carabinieri, polizia locale, protezione civile e vigili del fuoco. Dopo i vigili urbani, sono immediatamente giunti sul posto gli uomini della Prociv di Montalto di Castro che, insieme ai carabinieri guidati dal Maresciallo Neri, sono entrati dal cancello principale della casa, trovando l’immobile completamente avvolto dalle fiamme. Dopo i primi interventi degli uomini della Protezione Civile, due squadre dei vigili del fuoco di Gradoli e Tarquinia hanno contribuito a spegnere definitivamente l’incendio. Le cause dell’accaduto sono ancora in stato di accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Montalto: dai primi riscontri sembrerebbe che a causare prima l’esplosione e poi l’incendio della villetta, di proprietà di un uomo residente a Formello, sia stata la fuoriuscita di gas proveniente da una delle bombole presenti nell’abitazione. Non è da escludere però, che l’incendio sia di tipo doloso, visto che i militari hanno trovato la rete di recinzione della villetta divelta. Fortunatamente all’interno dell’abitazione non c’era nessuno.

ULTIME NEWS