Pubblicato il

Fungopoli, Maruccio scrive all’Agraria di Tarquinia: “Ritirate quel provvedimento”

TARQUINIA – L’assessore al Commercio, Turismo, Trasporti ed Agricoltura Alessandro Maruccio interviene nella diatriba che vede in primo piano la raccolta dei funghi. L’assessore ha inviato oggi, infatti, una lettera al Presidente dell’Università Agraria di Tarquinia Alessandro Antonelli, al Presidente della Provincia di Viterbo Marcello Meroi, al Presidente della Regione Lazio Renata Polverini e ai rispettivi assessori al ramo Domenico Maria Francesco Simeone e Angela Birindelli, per chiedere l’immediato ritiro del provvedimento che limiterebbe la raccolta dei funghi nel territorio compreso sotto la giurisdizione dell’ente. Secondo l’assessore Maruccio, gli enti preposti dovrebbero intervenire con celerità “per cercare di evitare decisioni discriminatorie – si legge nella lettera – e del tutto contrarie stante la naturale vocazione ad una politica di omogeneizzazione ed unificazione del territorio dell’Etruria meridionale che da tempo ormai trova la condivisione dei comuni coinvolti dal punto di vista economico, industriale, storico – culturale, turistico e geografico”. La lettera è stata inviata per conoscenza anche al Sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola e all’assessore all’Agricoltura Giovanni Olivo Serafini.

ULTIME NEWS