Pubblicato il

Giallo sul cadavere rinvenuto a Santa Marinella

SANTA MARINELLA – Un cadavere è stato trovato stamane tra le 8,30 e le 9 a Santa Marinella, in via Castronovo, nella zona Pirgus. Un romano di San Cesareo, E.F.  di 52 anni, è stato rinvenuto all’interno di una Mercedes Classe A grigia, vecchio modello, con la maglietta sporca di sangue. Ad accorgersi dell’uomo è stata una ragazza che passeggiava con due cani, i quali hanno immediatamente fiutato la presenza del cadavere. Subito è stato lanciato l’allarme e sul posto si sono precipitati i carabinieri di Santa Marinella e della Compagnia di Civitavecchia, i vigili urbani e i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare per aprire la macchina ed estrarre il corpo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti si sarebbe trattato di un suicidio. I carabinieri hanno infatti trovato un attrezzo multiuso, una sorta di coltello svizzero, con il quale probabilmente l’uomo si è tolto la vita tagliandosi le vene dei polsi. L’uomo era scomparso da tre giorni, dopo essere uscito di casa per comprare dei farmaci alla moglie. Indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Civitvecchia, sono tuttora in corso.

ULTIME NEWS