Pubblicato il

Giorno del Ricordo al Parco Martiri delle Foibe 

CIVITAVECCHIA – Anche Civitavecchia celebra il Giorno del Ricordo. La ricorrenza è dedicata alla commemorazione del dramma vissuto dagli Italiani delle terre d’Oltre Adriatico, tra il 1943 e il 1948. A causa della loro etnia, in eventi collaterali e spesso svincolati dagli eventi bellici, gli Italiani di Dalmazia, Fiume, Giulia e Istria furono barbaramente trucidati e gettati nelle foibe, in alcuni casi ancora vivi. Inoltre, nel 1948, in seguito all’assegnazione delle regioni italiane all’allora Yugoslavia, circa 350 mila italiani furono costretti all’esilio, dovendo lasciare le proprie terre, i propri averi e i loro affetti. Il programma prevede, alle 11, una cerimonia al Parco Martiri delle Foibe (ex Uliveto), nella stele posta all’ingresso dell’area. Dopo un intervento del Vice Sindaco, Enrico Zappacosta, avverrà la deposizione di una corona al monumento ai Martiri delle Foibe. La cittadinanza è invitata a partecipare.

ULTIME NEWS