Pubblicato il

Giovanissimi fascia B: il primato dei Colonna boys è in cassaforte

CALCIOCIVITAVECCHIA – Continua a collezionare vittorie nel campionato provinciale Giovanissimi di fascia B l’inarrestabile squadrone del Civitavecchia allenato da mister Gabriele Colonna che stavolta tra le mura amiche del Dlf calando il poker ha battuto 4-0 il Virtus Pilastro mantenendo così la leadership del girone allungando a +4 dall’inseguitrice Etrusca e a +6 dal San Gordiano di mister Pane che oggi pomeriggio alle 15.30 deve recuperare il match nella tana della Foglianese. Ad aprire le marcature della corazzata civitavecchiese dopo una manciata di secondi dal fischio d’inizio, è stato Guzzone. La seconda rete nerazzurra al 18’ porta invece la sigla di Favetta; al 22’ Marinescu ha poi insaccato con un bellissimo pallonetto. Lo score si è poi completato nella ripresa con Tesoro che al 45’, dopo un lungo batti e ribatti in area, ha insaccato proprio sotto la traversa. «Siamo andati al riposo sul momentaneo vantaggio per 3-0 – spiega mister Colonna – quindi nella ripresa abbiamo controllato senza mai rischiare a addirittura abbiamo messo a segno il quarto gol. Si è così concluso il girone di andata e il bilancio di questa prima parte è più che positivo con 11 partite vinte e 1 pareggiata, 54 gol segnati solo 2 subiti. Domenica inizia il girone di ritorno e al Dlf troveremo il Corneto». In campo: D’Angeloantonio, Tamalio, Spera, Rizzitiello (31’ st Camera), Olivetti, Tesoro, Loi (43’ st Bertoni), Di Marco, Guzzone, Favetta (38’ st Leone), Marinescu (dal 38’ st Pinna). Hanno invece impattato 1-1 il Corneto Tarquinia di Cedrini e il Civitavecchia B di mister Mazzau ma questo punteggio non ha prodotto punti in classifica. Dopo aver affondato il Ladispoli il Santa Severa di Midei ha espugnato anche il campo del Fiumicino per 3-0 grazie alla doppietta di Brugoni e alla rete siglata da Mirco Cecaloni. Il campo è stato dominato dai pupilli di patron Bonafiglia che hanno dimostrato ottime capacità tecniche ed una difesa coriacea, attenta ed efficace. Il Santa Severa vanta infatti la miglior difesa del campionato con sole 7 reti subite; finora poi i Midei boys non sono stai mai battuti. A 2 giornate dalla fine del girone d’andata il Santa Severa è al secondo posto a 2 lunghezze dalla capolista Fregene che li attende domenica prossima. Battuta d’arresto invece per il Santa Marinella di mister Olcese che ha ceduto per 3-2 nella tana del Fiumicino 85. Per i pupilli di patron Fronti le reti sono state siglate da Cogotti e Crosta. «Al di là del risultato non posso che complimentarmi coi ragazzi per come si sono comportati in campo – ha sottolineato mister Olcese – perchè hanno combattuto fino alla fine mettendo in atto schemi e buon gioco». In campo: Agostini, Meo, Mallamaci, Antonini, Nocera, Cogotti, Ialungo (20’ st Cornero), Marchionne, Olcese (5’ st Magro), Damato e Crosta.
Rom. Mos.

ULTIME NEWS