Pubblicato il

Gita tra anziani, 71enne civitavecchiese muore sul pullman

Intervento ieri sera della Polizia di Tarquinia al chilometro 94,500 dell'Aurelia

Intervento ieri sera della Polizia di Tarquinia al chilometro 94,500 dell'Aurelia

CIVITAVECCHIA – TARQUINIA – Aveva trascorso una giornata a Torino, in compagnia di altri anziani e mancavano solo pochi chilometri per arrivare a casa, ma il suo cuore all’improvviso ha smesso di battere. Tragedia ieri sera sull’Aurelia, all’altezza del chilometro 94,500. Intorno alle 23,35 la volante del Commissariato di Tarquinia è intervenuta per segnalare un malore verificatosi ad uno dei passeggeri che viaggiavano a bordo di un pullman granturismo. L’uomo, C. Podutti di 71 anni, residente a Civitavecchia, purtroppo all’arrivo degli agenti era già morto. Secondo quanto rilevato dai medici l’anziano sarebbe deceduto per improvviso arresto cardiaco. Il pullman sul quale viaggiava il 71enne trasportava degli anziani, tutti di Civitavecchia, che stavano rientrando da una gita a Torino. L’autorità giudiziaria della procura di Civitavecchia, dopo gli accertamenti del caso, ha disposto il recupero della salma. Le operazione si sono protratte fino a tarda notte. Sotto choc i numerosi amici e passeggeri, compagni dell’ultima merenda.

ULTIME NEWS