Pubblicato il

Gli azzurrini nelle mani di Luca Nunziata <br />

CIVITAVECCHIA -Non smette di brillare la stella Luca Nunziata. Il giovane portiere civitavechiese che da due stagioni è in forza agli allievi nazionali del ChievoVerona e che già ha debuttato in più occasioni nella nazionale italiana under 16. Questa volta è stato convocato per partecipare al prestigioso ‘‘Torneo delle Nazioni’’ che vedrà scontrarsi 8 nazionali giovanili fra cui quella azzurra. Il prossimo 24 aprile quindi andrà a Gorizia dove c’è il raduno degli azzurrini che sono inseriti nel girone A e dal 25 aprile comincerà questa nuova avventura visto che ci sarà la prima partita contro ’Israele; il 26 poi andranno in slovenia e se la vedranno con la rappresentativa italo-slovena, mentre il 27 completeranno il girone di qualificazione giocando contro la nazionale slovena. «Se tutto andrà bene – spiega Nunziata – il 30 disputeremo le finali. Sono molto felice per questa convocazione anche se sono dispiaciuto un po’ perchè in quello stesso periodo c’è un altro torneo a cui partecipa la mia squadra e non potrò quindi essere con loro. Se oggi sono qui lo devo alla costanza della mia famiglia, ai mister che negli anni mi hanno preparato e in particolare a mister Stefanelli che scoprì in me doti da portiere, nonchè al tecnico che mi allena qui al Chievo e a tutta l’equipe dei dirigenti che ci tratta come figli. La strada come ripeto sempre a me stesso e a chi me lo chiede è ancora lunga e quindi non si può mai cantare vittoria. Intanto devo dire che sto bene e che la fatica di tutti i giorni e la lontananza da casa è ripagata dal bel clima in squadra e dal fatto che posso praticare la mia passione per il calcio». Nunziata è titolare della squadra degli Allievi nazionali (che attualmente è al 4° posto), ma vista la sua bravura gioca anche con il team degli Allievi regionali ma non si dice stanco: «Adoro il calcio e penso che ogni giorno posso imparare e crescere – prosegue Nunziata – quindi mi alleno con costanza e faccio tutto quello che posso per migliorare sempre di più». 

ULTIME NEWS