Pubblicato il

Gli elite del Ladispoli bloccati dal Villalba

LADISPOLI – Un pari che non serve a nessuno. Era una gara importantissima quella in programma al campo Marescotti, ma nè i padroni di casa del Ladispoli nè gli ospiti del Villalba sono riusciti ad approfittarne. I rossoblu di Graniero con una vittoria si sarebbero proiettato in zona play off mentre l’undici capitolino con un blitz avrebbe agganciato proprio i tirrenici. Invece il confronto diretto si è concluso 1-1 con le due reti che sono arrivate entrambe nella ripresa nell’arco di centoventi secondi. Ad aprire le danze è stato proprio il Ladispoli a segno con Ciobotaru, che ha trafitto il portiere ospite con un preciso e potente diagonale dal limite dell’area che non ha dato scampo al portiere ospite. Il pari al 10’ con Contatore, a segno dopo una travolgente azione personale. Da segnalare che gli ospiti dopo l’1-1 hanno anche colpito un palo con Maggi mentre il Ladispoli ha avuto una ghiotta occasione con Cauti. In campo: Cipolloni, Dolente, De Santis (35’st Benetti), Angrati, Campoli, Cirignano, Cauti (38’st Berardi), Mannozzi (32’st Bugiantella), Pectu, Ciobotaru, Esposito (20’st Vittorini). A disposizione di mister Graniero sono rimasti: Schettino e D’Ercole.

ULTIME NEWS