Pubblicato il

Gli studenti del Galilei si improvvisano autori di fumetti

SANTA MARINELLA – Ancora una volta si sono resi protagonisti di un importante evento gli alunni del liceo scientifico Galilei di Santa Marinella. Questa volta i liceali hanno svolto uno studio approfondito ed una attività curriculare sull’impaginazione e l’ideazione grafica di “copertine da Fumetto” programmata dall’insegnante di Disegno e storia dell’Arte dell’istituto con le classi 2G, 3G, 4G e 3H. Le copertine sono state realizzate ideando dei personaggi di fantasia ed eseguendo dei disegni a mano libera, poi i disegni sono stati ‘’scansionati’’ e, utilizzando alcuni software specifici di grafica e fotografia, sono stati inseriti gli sfondi e colorato parti dell’immagine. Gli alunni hanno anche inventato un nome da dare all’ipotetico fumetto, inserito il codice a barre, il numero del giornalino, il prezzo e l’ipotetica data di pubblicazione, infine attraverso le iniziali dei vari alunni è stato ideato un logo, simbolo di un ipotetica casa editrice di fumetti. Gli elaborati sono stati poi stampati su cartoncino o su carta fotografica e messi in mostra nella scuola di Santa Marinella. Il 12 Giugno poi c’è stata la premiazione dei tre elaborati prescelti. La giuria composta da rappresentati di docenti, genitori e studenti del Galilei di Santa Marinella ha scelto come primo classificato l’elaborato di Maicol Morbidelli della 4G seguito da Giulia Lombardi della 3H e infine da Micaela Mercurio della 4G. Inoltre il dirigente e il corpo docenti hanno assegnato un premio speciale cioè il “Premio Simpatia” a Francesca Piroli della 5G. E’ stata poi allestita una vetrina su www.myspace.com/liceogalileismarinella. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS