Pubblicato il

Grande pubblico per Roy Paci e Aretuska

di LUCA GUERINI

CIVITAVECCHIA – Trascinante com’è la Sicilia nella sua bellezza e varietà di colori è stato il concerto di Roy Paci e Aretuska ieri sera alla Marina nell’ambito del bellissimo cartellone del Civitavecchiainfestival diretto artisticamente da Armando Napolitano La Pegna. Ritmo scatenato, brio ed allegria sono stati gli ingredienti di questa serata che sarà ricordata a lungo da chi ai lati del palco, sulla piazza o anche più lontano non riusciva a fare a meno di muovere a tempo i piedi, magari accennando movimenti tipici dei balli latinoamericani. Già perchè a colpo d’occhio quella è l’immagine più bella: da un lato i bravissimi musicisti (Roy si conferma uno dei migliori trombettisti del panorama musicale italiano) e dall’altra un pubblico di tutte le età a seguire con attenzione le melodie proposte dalla band. Aspetto da sottolineare è poi la semplicità delle canzoni che, seppur non conosciute dalla platea composta non solo da civitavecchiesi, ha permessoROY al pubblico di partecipare cantando speso insieme ali artisti i ritornelli. I brani più noti Toda joia, toda beleza” e la più recente “Buongiorno Bahia” sono stati interpretati ad inizio della serata, seppur in due versioni inedite, poi spazio alle canzoni contenute nell’album Latinista che sono state molto apprezzate dal pubblico.Nel finale il ritmo si è scaldato ulteriormente in un crescendo di emozioni, suggestioni ma soprattutto ritmo.

ULTIME NEWS