Pubblicato il

Grande successo per ‘‘Notte in movimento’’

ALLUMIERE. Negozi aperti e tante attrazioni ed eventi per tutta la notte Soddisfatti il sindaco Battilocchio e l’assessore Stefanini: «Notevole affluenza nonostante il freddo»

ALLUMIERE. Negozi aperti e tante attrazioni ed eventi per tutta la notte Soddisfatti il sindaco Battilocchio e l’assessore Stefanini: «Notevole affluenza nonostante il freddo»

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Nonostante il freddo pungente, lo scorso sabato ad Allumiere si è svolta in un tripudio di successo la I edizione della ‘‘Notte in movimento’’, la kermesse che ha visto il paese collinare fare da cornice a questa sorta di ‘‘notte bianca’’ che ha richiamato in collina persone di ogni comune dei dintorni. Tutti aperti i negozi, ma anche la parrocchia e il museo e molte sono state le attrazioni e gli eventi che si sono susseguiti nella serata e nella notte. Questa prima edizione di questa originale festa allumierasca è nata dalla collaborazione tra il Comune di Allumiere, l’assessore Stefanini e il suo staff composto da Silvia Sestili, Letizia Pennesi e Paola Polucci (che oltre ad aver ideato la manifestazione hanno organizzato in poche settimane ogni singolo dettaglio per la riuscita dell’evento), l’associazione Centro Commerciale Naturale e Pro Loco. La giunta Battilocchio ha messo a disposizione il servizio bus navetta gratuito. Grande mattatore di piazza Giovanni da Castro è stato Paolo Visciola; bambini estasiati nell’angolo a loro dedicato in piazza Turati con il ‘‘Laboratorio di Circo’’ e con il clown Gaudiè. Su viale d’Italia era allestita invece la mostra fotografica dell’associazione ‘‘Click’’ e dalle 22 c’è stato lo spettacolo ‘‘Fokoloco’’; nel giardino si sono esibiti gli Amanita. In largo Stabilimento Allume c’era invece ‘‘Ortomundo’’ e poi lo show di ‘‘Didjlupu’’. In piazza Padella grande successo per gli ‘‘Appiccicaticci’’ e ‘‘Soreta e Kamorra’’. In piazza della Repubblica si sono susseguiti ‘‘La buona novella’’ e ‘‘Tribaritmo’’. Grande interesse ha suscitato la sfilata delle Ferrari di ogni colore e genere, antiche e moderne, che hanno strappato più di un sospiro. «Siamo molto siddisfatti per il buon esito della manifestazione. Ringraziamo tutte le attività che hanno partecipato e contribuito – hanno spiegato l’assessore Stefanini, il sindaco Battilocchio e il comitato organizzativo – tutto è andato bene e c’è stata grande affluenza nonostante le temperature non piu estive. Gli esercenti e gli artisti hanno riscaldato l’ambiente con la loro energia ed il loro entusiasmo».

ULTIME NEWS