Pubblicato il

Grandi opere, Battilocchio soddisfatto

Il sindaco di Allumiere elenca i numerosi cantieri aperti e in procinto di aprire Nell’area ex Smorzo completata la bonifica dall’amianto

Il sindaco di Allumiere elenca i numerosi cantieri aperti e in procinto di aprire Nell’area ex Smorzo completata la bonifica dall’amianto

ALLUMIERE – Maniche rimboccate e grandi opere in corso d’opera per la giunta Battilocchio. In collina tanti i cantieri che si stanno chiudendo, altri che stanno aprendo e altri ancora che sono iniziati da poco. «Partendo dalla frazione La Bianca – ha spiegato il sindaco Augusto Battilocchio – sono in corso i lavori in via degli Sbroccati per il rinnovo della pavimentazione, degli impianti fognari e del metano, mentre per sistemazione del piazzale adiacente alla Chiesa è già stato affidato un incarico progettuale». Buone notizie per i castanicoltori: nell’area ex Smorzo è stata completata la bonifica dall’amianto e quindi si procederà alla realizzazione del capannone per la castanicoltura e inoltre si realizzerà un parcheggio e un’area di sosta per i mezzi comunali. «Alla Cavaccia è partito il restyling del campo sportivo. L’importo dei lavori, che supera il milione di euro, sarà coperto in parte dal finanziamento regionale di 421mila euro; per la restante parte con l’acquisizione di un mutuo». Al Santuario delle Grazie stanno per essere ultimati i lavori per l’area sovrastante la Cappella della Riconciliazione e il restyling dell’anfiteatro destinato alle celebrazioni estive; ai Giardini di viale Garibaldi verrà sostituita l’erba con una nuova pavimentazione ed il pratino sintetico. In programma anche il rifacimento del fondo stradale a via Acquedotto di Traiano e vicolo Bruciato, il rifacimento della rete idrica a via Fonte Ferrata e la sistemazione dei marciapiedi a via Klitsche e via Aldo Moro. Avviata la gara per l’area artigianale della Bolzella e i lavori all’ex Base Nato (Ro.Mo.)

ULTIME NEWS