Pubblicato il

I cavalli si sfidano sulla spiaggia

A Santa Severa è il giorno del Palio dei borghi marinari di Assobalneari. Al mattino il corteo dai Grottini. Alle 15 sotto il castello il via alle gare

A Santa Severa è il giorno del Palio dei borghi marinari di Assobalneari. Al mattino il corteo dai Grottini. Alle 15 sotto il castello il via alle gare

SANTA SEVERA – Domenica densa di eventi per il litorale di Santa Severa, nell’ambito delle iniziative di Assobalneari. Sulla spiaggia antistante il castello, domani alle ore 9.45 prenderà avvio l’esibizione dell’Associazione Butteri di Bracciano e della Protezione Civile a Cavallo di Roma. Alle 10.45, con partenza da Piazza Caduti di Nassyria (“Grottini”) partirà la sfilata del “Corteo del Palio” insieme alla Banda di Allumiere “Associazione Amici della Musica di Allumiere” e alla Banda Musicale di Cerveteri “Gruppo Bandistico Cerite” oltre a tutte le Associazioni del Palio. Alle 11.30 tornano le preparazioni culinarie dell’Associazione “Chef in Tour” e l’animazione dedicata ai più piccoli.
Alle 15 in punto, sulla spiaggia del castello si aprirà la seconda edizione del Palio dei Borghi Marinari con la sfilata dei cinque fantini a cavallo, in rappresentanza dei cinque comuni di Allumiere, Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella e Tolfa, e sbandieratori e tamburini al seguito. I cavalieri si sfideranno secondo la dinamica del match race, su un percorso di gara di 400 metri lineari. Il programma della gara prevede tre match race e la finalissima, intervallate da spettacoli equestri di intrattenimento, offerti dall’Associazione Cavalieri di Maremma (il “Passo a due”, il “Carosello delle Incudini” e “Quando il lavoro diventa spettacolo) e da Monta da Lavoro FISE (‘‘Danza Maremmana”e “Butteri e Pupe”). La premiazione del vincitore 2010 del Palio dei Borghi Marinari, che chiuderà la due giorni di evento, si terrà alle ore 18 presso la piazzetta ad angolo tra via del Tirreno e lungomare Pyrgi.
Numerose anche le attività collaterali al Palio. Tra le 10 e le 19, sul lungomare e nelle piazze di Santa Severa continua l’ “Expò del Mare d’Autunno” con gli stand di un gruppo straordinariamente numeroso di realtà associative.
L’Unicef ha scelto “la piazza del Palio” per la propria iniziativa di solidarietà “L’Orchidea Unicef: così preziosa che può salvare la vita a un bambino”.
«Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta- conclude il Presidente di Assobalneari Marco Maurelli- pensiamo quest’anno di aver finalmente confezionato un’offerta rivolta veramente a tutti: a tutte le età e a tutti i gusti. Ciò al fine di ricordare che il fascino del mare non si esaurisce con la fine di agosto e il rientro a scuola. Ma può contribuire a dare un tocco speciale od ogni evento, in ogni stagione dell’anno».

ULTIME NEWS