Pubblicato il

Il Civitavecchia imbriglia la corazzata Savio.

CIVITAVECCHIA – Punto prezioso in ottica salvezza per il Civitavecchia di Mauro Stampigioni che lontano dal proprio pubblico blocca a reti inviolate il Savio. La formazione padrona di casa è risultata tecnicamente più forte,ma a passare in primo piano è però l’atteggiamento in campo di alcuni giocatori e purtroppo quello di alcuni genitori sugli spalti.
Il clima della partita è stato infatti caratterizzato da una tensione e nervosismo su entrambi i fronti, forse derivato dalla gara di andata. L’arbitro ha ammonito Fiorelli del Savio e Agozzino del Civitavecchia nonchè allontanato dal terrreno di gioco dopo solo 27 minuti di partita da lui disputati il nerazzurro Fiorentini per doppia ammonizione.
Tornando alla gara poche le azioni concrete per le due formazioni in campo con deboli tentativi di Agozzino e Marconi per i nerazzurri.Buona la prova dell’estremo difensore della squadra di via Montanucci Giacoppo capace di deviare l’unica conclusione pericolosa del Savio. Con questo risultato il Civitavecchia raggiunge quota 31 in classifica allontanandosi dalla zona play-out.
Questa la formazione schierata dal tecnico Mauro Stampigioni: Giacoppo, Lemme, Solari, Borreale, Massai, Pierini, Marconi (dal 21’ st D’Amore), Nunzi (dal 1’st Fiorentini),Brutti,Agozzino, De Felice.

ULTIME NEWS