Pubblicato il

Il Comune di Tarquinia al “World Tourism Expo”

TARQUINIA – Tarquinia e i suoi tesori etruschi saranno protagonisti al “World Tourism Expo”, il primo Salone Mondiale dedicato alla promozione turistica delle città e dei siti riconosciuti patrimonio dell’umanità dal’Unesco in programma dal 19 al 21 novembre ad Assisi. In rappresentanza dell’Amministrazione sarà presente l’assessore al Turismo Sandro Celli con il personale della cooperativa sociale Fuori c’Entro. Nello stand allestito dal Comune due operatrici dell’ufficio IAT offriranno assistenza informativa con opuscoli, depliant, mappe dettagliate del centro storico e del territorio; mentre, attraverso due schermi touch screen, il visitatore potrà scoprire i tesori artistici che Tarquinia custodisce, con particolare riferimento alle aree archeologiche etrusche. «La città, grazie al lavoro di preparazione all’evento svolto dall’Amministrazione, si presenterà in prima fila all’evento. – afferma l’assessore Celli – Nell’ambito della manifestazione parteciperemo a incontri e iniziative con esperti e operatori del settore, per affrontare le principali tematiche inerenti alla valorizzazione e commercializzazione del Patrimonio Mondiale Unesco». L’importanza della rassegna, la prima nel suo genere a livello mondiale, è testimoniata dall’adesione di prestigiosi Enti Istituzionali, nonché dai numeri che vedranno 70 stand promuovere le offerte turistiche dei siti Unesco e la presenza 55 tour operator: 20 italiani, 10 olandesi, 10 tedeschi, 5 francesi, 5 belgi e 5 inglesi. «Una vetrina eccezionale che porrà Tarquinia sullo stesso piano delle grandi realtà turistiche mondiali. – conclude l’assessore al Turismo – Un appuntamento che indica come sia sempre più necessario da parte dell’Amministrazione, la quale su questa strada sta compiendo notevoli passi in avanti, e degli operatori turistici tarquiniesi di fare sistema, di comunicare e presentare in maniera adeguata le bellezze delle città e di coinvolgere tour operator nazionali e internazionali in grado di avvicinare i turisti al nostro territorio».

ULTIME NEWS