Pubblicato il

Il dirigente Roberto Madonna non riesce a tappare le falle del Servizio 2

Dopo la lacunosa gestione delle autobotti comunali

Dopo la lacunosa gestione delle autobotti comunali

ROBERTOCIVITAVECCHIA – Nuovi problemi per il dirigente del Servizio 2, Roberto Madonna. L’ennesima carenza idrica che ha messo in ginocchio la città, ha fatto emergere una situazione di totale scompiglio: una comunicazione di disservizio fatta tardivamente con espedienti che non reggono dall’ufficio Acquedotto, una ipotetica richiesta di finanziamenti per la riparazione delle condotte che al primo cittadino non risulta e infine un servizio autobotti che va a ruota libera. Ce n’è abbastanza per tirare le somme e arrivare ad una conclusione: i settori gestiti da Madonna evidentemente sono troppi, dal momento in cui non riesce a limitarne i danni. E già nella giornata di ieri l’assessorato alle Manutenzioni gli avrebbe trasmesso una lettera di diffida, lo stesso ufficio che avrebbe continuato per mesi a fingere di non notare le inadempienze che, vale la pena ricordarlo, sono di vecchia data. L’ultima parola spetterà al Sindaco, intenzionato, stando alle prime impressioni, a salvare il salvabile.

ULTIME NEWS