Pubblicato il

Illuminazione pubblica: la collina si rifà il look

TOLFA. La giunta di Alessandro Battilocchio continua sulla strada del restyling Prevista nuova luce pure per il centro storico. In programma anche l’arrivo del fotovoltaico sui tetti degli edifici pubblici

TOLFA. La giunta di Alessandro Battilocchio continua sulla strada del restyling Prevista nuova luce pure per il centro storico. In programma anche l’arrivo del fotovoltaico sui tetti degli edifici pubblici

TOLFA – La giunta Battilocchio continua sulla strada del restyling: in questi giorni infatti nel paese collinare stanno proseguendo i lavori per il riammodernamento e per la messa in sicurezza dell’illuminazione pubblica. I lavori, già completati in via Palmiro Togliatti e via Ottorino Morra, continueranno ora con interventi sulla rete a via del Mattatoio, via San Sebastiano e lungo la strada Braccianese. In quest’ultimo tratto sono stati annunciati lavori più ampi che riguarderanno anche l’installazione di nuovi lampioni a led, che permetteranno un consistente risparmio di energia e una maggiore luminosità a garanzia della sicurezza dei cittadini. Quando si terminerà questo step di lavori si partirà poi per la seconda tranche che porterà al restyling della restante parte di pubblica illuminazione ossia di quella del centro storico della cittadina. Il sindaco Battilocchio e l’assessore ai Lavori Pubblici hanno anche annunciato che a breve partiranno i lavori per la realizzazione di una serie di impianti fotovoltaici sui tetti di alcuni edifici pubblici. I pannelli, che svilupperanno complessivamente circa 100 Kilowatt, consentiranno l’autonomia energetica delle scuole e degli impianti sportivi. «Progetti importanti – ha sottolineato il sindaco Alessandro Battilocchio – che garantiranno l’autonomia energetica agli edifici pubblici comunali grazie alla produzione di energia pulita e che riqualificheranno molte nostre strade, garantendo maggiore sicurezza delle ore notturne ai cittadini: Tolfa, con il lavoro quotidiano dell’amministrazione, continua a rinnovarsi per il bene di chi ci vive». Mentre si stanno realizzando queste opere intanto c’è qualcuno che invece alza la voce e chiede un pronto intervento. A protestare, infatti, sono i residenti di via della Pacifica, la zona residenziale tolfetana, i quali lamentano da 4 mesi gravi dissesti sulla strada che attraversa la zona e che conduce alle ville e che le piogge abbondanti di questi mesi hanno ormai reso impraticabile e soprattutto pericolosa sia per la viabilità pedonale che per quella automobilistica.
Rom. Mos.

ULTIME NEWS