Pubblicato il

In macchina con la coca: arrestati due giovani toscani

TARQUINIA – Sono stati fermati all’alba, intorno alle 4, due giovani toscani, originari di Scansano, entrambi di 26 anni, trovati in possesso di 20 grammi di cocaina. I due sono stati bloccati dai carabinieri della Compagnia di Tuscania, diretti dal capitano Massimo Cuneo, durante un posto di blocco situato sull’Aurelia, nei pressi di Tarquinia. I due hanno manifestato atteggiamenti di nervosismo e insofferenza inducendo i militari ad un controllo più approfondito. Prima hanno tentato di dileguarsi per evitare il controllo poi, vistisi senza scampo, poiché sono stati prontamente bloccati dai militari operanti, hanno gettato dal finestrino un grosso involucro, che tenevano nasconsto nelle mutande. L’involucro è stato subito recuperato dai carabinieri: in esso erano contenuti 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, già divisa in dosi. L’ulteriore perquisizione effettuata presso le abitazioni dei due ragazzi, ha consentito ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tuscania, coadiuvati dai colleghi del luogo, di recuperare materiale per il confezionamento ed il taglio dello stupefacente, nonché di un bilancino di precisione. I due sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso il carcere di Civitavecchia.

ULTIME NEWS