Pubblicato il

In tanti al "Ponte" per parlare di adolescenti

di VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – Adulti e giovani insieme per superare le difficoltà dell’adolescenza. Un convegno che sta suscitando interesse e riflessione sui problemi dei giovani, quello organizzato al Ponte, in via Amba Aradam, dal titolo “Adolescenti verso…”.
In una sala gremita di addetti ai lavori, come medici, infermieri, psicologi, mediatori famigliari, sono stati moltissimi anche i genitori presenti, a testimoniare il grande eco sociale e la grande preoccupazione che suscitano i problemi degli adolescenti. L’incontro che si è aperto con i saluti del presidente dell’associazione “Il Ponte”, don Egidio Smacchia, è proseguito con interventi di relatori d’eccezione: il dottor Bianchi di Castelbianco, direttore Istituto di Ortofonologia di Roma, il professore Nicolò Pisanu, preside e docente IPU, la dottoressa Magda Di Renzo, responsabile servizio di Psicoterapia Istituto di Roma di Ortofonologia, il dottor Fabrizio Fanella, responsabile centro “La Promessa”, Guido Zano, responsabile accoglienza del Ponte, il professor Carlo Nanni, Rettore dell’Università Pontificia Salesiana e la dottoressa Rossella De Paolis vice presidente PONTEdel Ponte. “Aiutare i giovani a superare le loro difficoltà adolescenziali dotando gli adulti degli strumenti idonei per comprenderli e sostenerli: questo l’obiettivo dell’iniziativa – ha spiegato quest’ultima – l’iniziativa di oggi vuole dare attenzione all’aspetto educativo, che coinvolge gli adolescenti di oggi, e vuole trovare soluzioni per gli adulti per prepararli a questo momento della vita. Senza che un mancato intervento possa portare alla patologia di alcuni comportamenti degli adolescenti”. Coordinatore per l’occasione il giornalista Rai Paolo di Giannantonio. A conclusione del convegno verrà rilasciato agli iscritti un attestato di partecipazione.

ULTIME NEWS