Pubblicato il

Incendio a Cerveteri: distrutto il ristorante Camoscio D'Oro

di STEFANIA VIGNAROLI

CERVETERI – Ieri notte la campagna caeretana è stata illuminata da un grande incendio che ha completamente distrutto lo storico ristorante etrusco “Il Camoscio D’oro” in via Cantagallo 3. La segnalazione è arrivata al comando dei vigili del fuoco di Cerenova intorno all’una e mezza di notte, dopo pochi minuti la squadra 26A ha raggiunto il ristorante e ha cominciato a domare le fiamme, ma vista l’entità del rogo sul posto è stato richiesto l’intervento di una squadra di Bracciano e di un’autobotte di Ostiense. Pochi minuti prima delle 2, l’incendio aveva già completamente interessato i 450 metri quadrati dell’attività, una struttura in muratura e legno. I locali interessati dall’incendio sono stati resi inagibili dal funzionario dei vigili del fuoco.  Dodici caschi gialli hanno lavorato ininterrottamente fino alle 4,30 di mattina per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la campagna circostante della via di Ceri e della via Doganale. Rimangono ancora imprecisate le cause del rogo. Probabile l’origine accidentale. Dalle prime indagini effettuate in loco non è emerso nulla che possa far pensare ad un eventuale dolo.

 

 

ULTIME NEWS