Pubblicato il

Incendio a Ponte Nuovo: in fiamme 50 ettari di terreno. Lambite due case

Gran lavoro per i vigili del fuoco. Roghi anche a Fiumicino e Civitavecchia, in via G. del Genio

Gran lavoro per i vigili del fuoco. Roghi anche a Fiumicino e Civitavecchia, in via G. del Genio

di ALESSANDRA ROSATI

SANTA MARINELLA – Gran lavoro per i vigili del fuoco. Un vasto incendio è divampato nelle prime ore del pomeriggio, intorno alle 14, in località Ponte Nuovo, nella zona del belvedere, a sud di Santa Marinella. Circa 50 ettari di terreno, tra macchia mediterranea e sterpaglie, sono andati in fumo per cause ancora in corso d’accertamento. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Civitavecchia, una di Fiumicino e un’autobotte di Anguillara. Necessario anche l’intervento di tre elicotteri, di cui uno della Guardia Forestale, per cercare di spegnere in fretta il fuoco che, per via del forte vento di maestrale, in pochi secondi si è propagato in tutta l’area. A rischio anche due case. Le fiamme sono state però abilmente domate dai pompieri, riuscendo ad evitare il peggio. Tutte le squadre, coordinate dal funzionario responsabile del distaccamento dei vigili del fuoco di Civitavecchia, Silvano Paperini, hanno lavorato per circa tre ore, prima di avere ragione delle fiamme. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Protezione civile di Cerveteri e di Santa Marinella che hanno lavorato anche per la bonifica dell’area. Intorno alle 17, alcune squadre hanno dovuto dirottare l’intervento su Fiumicino, dove in un’area a ridosso dell’aeroporto è divampato un altro incendio. Rogo, intorno alle 17.30, anche nell’area periferica di Civitavecchia, in via Guastatori del Genio. In fumo 10 ettari di sterpaglia.

ULTIME NEWS