Pubblicato il

Inseguimento sull'Aurelia, arrestato un romeno

Recuperati oltre 10 quintali di rame e attrezzi da lavoro provento di un furto pepetrato presso un'azienda situata nella zona industriale di Civitavecchia

Recuperati oltre 10 quintali di rame e attrezzi da lavoro provento di un furto pepetrato presso un'azienda situata nella zona industriale di Civitavecchia

TARQUINIA – Inseguimento nella notte a Tarquinia. I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Tuscania, durante predisposti controlli finalizzati alla prevenzione-repressione di reati contro il patrimonio, hanno arrestato un 37enne romeno che, assieme ad un altro complice, ha tentato di darsi alla fuga sull’Aurelia, nel comune di Tarquinia, a bordo di un furgone poi risultato provento di furto. I militari operanti, dopo l’inseguimento lampo, sono riusciti a bloccare uno dei malviventi che, dopo aver abbandonato il mezzo e il complice, si è dato alla fuga nei campi adiacenti l’arteria stradale. Nel corso delle operazioni, i militari hanno potuto recuperare, oltre l’autocarro rubato nella notte a Santa Marinella, anche vari attrezzi da lavoro ed oltre 10 quintali di cavi di rame, tutto provento di furto perpetrato in un’azienda situata nella zona industriale di Civitavecchia. Le indagini del reparto operante sono ancora in corso al fine di individuare l’identità del complice e portare eventuali risvolti positivi al contrasto dei furti.

ULTIME NEWS