Pubblicato il

Italcementi: faccia a faccia tra Moscherini e i lavoratori

CIVITAVECCHIA – Uno spiraglio di luce sulla questione Italcementi. Alcuni lavoratori della spa bresciana sono stati ricevuti al Pincio dal sindaco Moscherini, insieme a Vincenzo Carridi, segretario generale della Fillea-Cgil, e ai rappresentanti Rsu, Stefano Costantini e Giovanni Miri, Fabrizio Scognamiglio. Secondo quanto si è appreso, il primo cittadino avrebbe preso a cuore la questione dei ventisei lavoratori destinati a lasciare Civitavecchia a partire da settembre, comunicando la sua intenzione di convocare i dirigenti dell’Italcementi per definire nel modo migliore il problema legato all’occupazione. L’incontro, stando a quanto riferito da Moscherini nel corso del colloquio con i lavoratori, dovrebbe tenersi il prossimo 23 luglio. Soddisfatti i dipendenti di Italcementi, che hanno ringraziato il Sindaco e i rappresentanti sindacali, confidando in una definizione indolore della vicenda.

ULTIME NEWS