Pubblicato il

JUNIORES. Esulta il Corneto Tarquinia

di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA – Gli Juniores regionali del Corneto di mister Bonelli hanno battuto la Foglianese per 2-1 e con i tre punti conquistati hanno brindato alla vittoria del campionato e al conseguente ritorno in elite. Gli etruschi hanno chiuso a +1 dall’inseguitrice Civitavecchia di mister Fabiani che però hanno chiuso al 2^ posto e quindi anche loro da settembre militeranno tra gli Juniores regionali d’elite. I due team hanno disputato un campionato da record e hanno scritto sicuramente pagine indelebili che restaranno a lungo nella memoria. Gli etruschi hanno trionfato al termine di un campionato in cui hanno fatto la voce grossa: nella prima parte del campionato hanno inanellato solo vittorie e dopo qualche debacle si sono rialzati e senza mai perdere la leadership del girone hanno giocato e vinto fino a chiudere da campioni con ben 74 punti questa stagione 2010-2011 e con la soddisfazione di avere anche la migliore difesa dei 4 gironi. Mister Bonelli quindi ha messo un altro ottimo risultato nel suo ampio palmares. Nell’ultima di campionato gli etruschi in trasferta si sono imposti sulla Foglianese con le reti di Codoni nel primo tempo e Giamundo nella ripresa. Soddisfazione a mille quindi in casa Corneto dove patron Santori ha brindato a questo brillante risultato dei suoi ragazzi. Per il Corneto: Casali, Celestini, Ciurluini, Bordo, Cruciani, Codoni, Emiliani (1’ st Giamundo), Arcorace, Rosati, Forieri (40’ st Marcucci), Sabbatini. A disp.: Biagioni, Barucca, Ventolini, Micozzi e Loreti.
Chiusura con il botto per il Civitavecchia che si è congedato dal campionato con una vittoria dilagante sui poveri ospiti del Forte Aurelio. I ragazzi di mister Fabiani hanno battuto per 7-0 i capitolini. Questa vittoria però non è bastata ai nerazzurri per vincere il campionato, ma per i ragazzi di patron Clemeno la soddisfazione c’è visto che anche loro passeranno in elite. «Abbiamo fatto una cavalcata immensa, siamo stati la migliore seconda squadra di tutti e quattro i gironi e abbiamo chiuso il campionato a solo un punto dalla capolista – hanno sottolineato mister Fabiani – abbiamo il migliore attacco di tutti i gironi e la seconda migliore difesa. Devo complimentarmi con tutti i ragazzi che sono stati eccezionali». Uno dei dirigenti nerazzurri, Luigi Marconi ha invece evidenziato che: «Il Corneto era appena retrocesso e quindi erano più esperti di noi e poi mentre il Corneto e altre squadre hanno usufruito di elementi della prima squadra noi abbiamo giocato solo con i nostri juniores e quindi il merito è doppio». Per quanto riguarda l’ultimo match il Civitavecchia ha aperto le marcature al 17’ con Carsetti bravo a raccogliere l’assist di Paolini, quest’ultimo ha poi portato i suoi sul 2-0 al 21’ su suggerimento di Donadio. Sempre Poalini ha insaccato il 3-0 al termine di una brlla triangolazione con Varchetta e Marconi. Nella ripresa poi c’è stata la girandola delle reti messe a segno da Marconi, Gentile, Barzellotti e Donadio. Per il Civitavecchia: Notari (1’ st Buonincontro), Gallinari, Carlini (1’ st Feuli), Fraticelli, Tinti, Marconi (15’ st Gentile), Varchetta (30’ st Miglionico), Righetti, Donadio (1’ st Barzellotti), Carsetti e Paolini. A disp.: Scognamiglio e Caserta. 

ULTIME NEWS