Pubblicato il

Juniores nazionali: beffardo ko per il Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – E’ stata costretta alla resa la formazione juniores nazionale del Civitavecchia. Il gruppo di via Montanucci guidato dal tecnico Matteo Masini è stato infatti battuto per 1-0 nella tana dell’Orvietana, che all’andata era stata sconfitta 3-0 al Fattori.
L’undici avversario nel corso della partita si è rivelato più ostico del previsto e capace di chiudere tutti gli spazi agli attaccanti civitavecchiesi i quali nonostante un ottimo stato di forma non sono riusciti a finalizzare le numerose occasioni capitate loro. Il gol che ha permesso all’Orvietana di conquistare i tre punti in palio è arrivato ad inizio ripresa con i nerazzurri impegnati in un lungo forcing all’area avversaria.
«E’ stata una rete rocambolesca quella che abbiamo subito – commenta il direttore tecnico Lelio Petronilli – abbiamo avuto molte possibilità per pareggiare e riaprire la partita. In campo i ragazzi hanno dato il massimo e non è giusto dare a loro la colpa di questo risultato. C’è un po’ di rammarico per non essere riusciti a conquistare i tre punti, questo è vero, ma penso sia normale che una squadra scenda in campo per vincere. La società è molto vicina ai ragazzi e al tecnico Matteo Masini che con questo gruppo è riuscito a creare ottimi elementi e a far crescere con serenità alcuni ragazzi. Il nostro impegno principale, infatti, è quello di fare bene partita dopo partita per lanciare giovani nuovi nell’ottica della prima squadra, tanto in questa stagione non sono previste retrocessioni. Sono sciuro che presto invertiremo la rotta per tornare al successo e toglierci soddisfazioni importanti. Le squadre in questo campionato sono tutte molto attrezzate e hanno dimostrato di avere ottime qualità tecniche e tattiche, mentre la nostra è una realtà in crescita che comunque ha ricevuto sinora i complimenti di dirigenti e presidenti delle altre società». Sabato al Fattori la sfida con la Lupa Frascati. 

ULTIME NEWS