Pubblicato il

Juniores provinciali: San Gordiano ko, pari del Tolfa, a gonfie vele il Cerveteri

di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA – Una vittoria, un pareggio e una sconfitta: questo il bilancio ottenuto dalle formazioni locali nel campionato provinciale juniores che ha visto vincere all’inglese con un gol per tempo nel girone romano il Cerveteri di mister Guerra sugli ospiti dell’Ostiantica; il San Gordiano di Fusco ha invece ceduto per 3-0 al Forte Aurelio. Nel girone viterbese il Tolfa di Del Principe allo Scoponi ha invece pareggiato 1-1 con la capolista Capranica. I verdeazzuri di patron Mazzarini, nonostante le cattive condizioni del Galli, hanno tenuto in mano la partita dall’inizio al triplice fischio finale centrando un importante vittoria ai fini della classifica. «Sinceramente devo ammettere che i nostri ragazzi hanno approcciato bene il match e hanno giocato bene e senza sbavature quindi sia io che il presidente ci siamo complimentati con loro». La ‘‘cura Guerra’’ quindi sembra far bene all’undici cerite che pian piano sta recuperando terreno e scalando la classifica. «Bisogna giocare partita per partita – spiega il tecnico verdezzurro – la classifica si guarda alla fine. Per ora i ragazzi stanno rispondendo bene e i risultati si vedono». In campo: Di Giuseppe, Belati, Mazzarini, Matteo Serrani (35’ st Rinaldi), Bresciani, Moneta, Catelli (30’ st Amorelli), Giuliani (20’ st Cavicchia), Padovan, Scimia e Moccia. La prossima settimana i Guerra boys sono attesi nella tana della Cenerentola del girone, ossia il Città dei Ragazzi. Sconfitta amara per gli juniores del San Gordiano di mister Stefano Fusco: i gialloblu tra le mura amiche hanno infatti ceduto per 3-0 agli ostici ospiti del Montespaccato. «C’è molto rammarico perchè siamo scesi in campo con 6 assenti e ho dovuto quindi schierare anche tre ‘92 che hanno supplito al meglio gli assenti. Tutti i ragazzi – sottolinea il tecnico civitavecchiese – ce l’hanno messa tutta per vincere quindi anche se alla fine il risultato è bugiardo perchè meritavamo di pareggiare, sono soddisfatto però della prova del gruppo. Ci rifaremo la prossima volta». In campo: Piermartini, Provenzano, Berardozzi, Di Marco, Barletta, Marchegiani (20’ st Porchetti), Salvati, Nunzi, Pieri, Capobianchi e De Amicis. E’ finita invece pari e patta la sfida fra la capolista Capranica e il Tolfa di mister Del Principe. Sabato scorso i collinari a Capranica, su un campo ai limiti della praticabilità, pur dominando la partita dall’inizio alla fine hanno poi subito il gol beffa del pareggio in zona Cesarini, quando ormai si pregustava già il sapore della vittoria che avrebbe permesso ai pupilli di patron Marrocchi di agguantare i viterbesi in vetta alla classifica e di inziare alla pari la fase di ritorno. «Al di là del risultato sono comunque soddisfatto della prestazione della squadra – sottolinea il tecnico collinare – abbiamo ricevuto i compliemnti sia dal Capranica che dal pubblico e questo ci inorgoglisce. Ora bisogna ingranare la quinta ed evitare di sbagliare e perdere punti preziosi per strada». Ora il Tolfa si prepara a 2 match proibitivi: il primo sabato a Vetralla contro la Foglianese; l’altro la settimana prossima allo Scoponi contro il Monterosi. In campo: Verbo, Mollica, Marini, Garganti (32’ st Pierini), Fabbi, Fronti, Vela, Ceccarelli, Bianchi, Astolfi, Compagnucci (30’ st Cenciarini).

ULTIME NEWS