Pubblicato il

Juniores regionali: pari tra Civitavecchia e Ladispoli, bene il S. Marinella

 di ALESSIO ALESSI

CIVITAVECCHIA -Nella sesta giornata del campionato juniores regionali fascia “B”, al Fattori, finisce a reti inviolate la sfida tra Civitavecchia e Ladispoli. Da annotare una bella parata dell’estremo difensore ospite che, al ’28, devia in angolo un tiro indirizzato nello specchio della porta. Nei primi minuti della ripresa i padroni di casa si vedono annullare il possibile vantaggio per fuorigioco. Allo scadere sono i rossoblu, invece, a mettere paura a Notari, bravo a prendere un bel pallonetto di Esposito. Civitavecchia: Notari, Pierini, Massai, Palmieri, Varchetta, Lemme, Bastianelli, Paolini, Locci, Agozzino, Mosconi. All. Bentivoglio. Ladispoli: Gravotta, Morelli, Giorgi, Petronio, Caronna, Graniero, Anella, Profumo, Zanchi, Copponi, Palmisani Francesco. All. Zannini.
Buona prova del Santa Marinella che, sul campo del Palocco, ottiene un ottimo 2 a 0. I ragazzi di Mario Bentivoglio passano in vantaggio al 5’ con uno splendido tiro dalla distanza di De Luca: un missile che si infila all’incrocio dei pali. A cinque minuti dal termine della partita una perfetta punizione da destra di Fiorentino regala il definitivo doppio vantaggio ai rossoblu. Santa Marinella: Giglio, Piccini, Mottola, De Luca, Morra, Romitelli, Fratarcangeli, Fantozzi, Grosselli, Mancin, Sarro. All. Bentivoglio.
Cade il Quartiere Campo dell’Oro. Sul campo del Ceramica Flaminia i giocatori di Terzini si arrendono 2 a 1. A passare in vantaggio sono i romani, che al ’15 sbloccano il risultato su una mischia grazie a Matteucci. Pochi minuti dopo, un bel gol da fuori area di Bellumori riporta la situazione in parità. A qualche secondo dalla fine, un contropiede fulminante del Flaminia decreta la sconfitta dei civitavecchiesi: la rete porta la firma di Galves. Quartiere Campo dell’Oro: Giacobbo, Barletta, Terzini, Costantini, Bozzi, Lanorgia, Poli, Bellumori, Trotta, Petronio, Antonini. All. Terzini.
Nell’ottava giornata del campionato Juniores d’Elite il Corneto Tarquinia subisce l’ennesima battuta d’arresto stagionale e, fra le mura amiche, cede all’Ostiamare per 1 a 2. Il cambio di panchina, che ha visto avvicendarsi il trio Granato-Ceccarini-Giammusso a Danilo Smeraglia, ha fatto pensare alla svolta fino alla fine, al ’91, però, un gran gol da fuori area di Ruggeri ha sancito la sconfitta rossoblu. Corneto: Ercolani, Coletta, Lagona, Battellocchi, Panini, Celestini, Loreti, Onorati, Incorvaglia, Barcaroli, Corocher. All. Granato-Ceccarini-Giammusso. 

ULTIME NEWS