Pubblicato il

Juniores regionali:&nbsp;il Santa Marinella chiude in bellezza<br />

di ROMINA MOSCONI

SANTA MARINELLA -Un Santa Marinella in forma smagliante è quello che sabato scorso ha battuto il Pescatori Ostia per 3-0 grazie allo score man Bisozzi autore di una tripletta da urlo (51°, 64° e 77°). Grazie a ‘‘super Bisozzi’’, entrato al 1° della ripresa al posto di Siani, il team di mister Bentivoglio ha chiuso in bellezza il campionato regionale Junioresa. I pupilli di patron Fronti hanno fortissimamente voluto vincere per dedicare al vittoria al pubblico che li ha sostenuti in tutta la stagione e grazie ad una bella prova di tutta la squadra sono riusciti nell’intento. Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate nella ripresa l’ingresso del bomber ha stravolto la partita e i suoi 2 gol di piedi e il terzo di testa hanno messo la parola fine ad match davvero ben giocato. «Ringrazio di cuore tutti i ragazzi che sono stati davvero encomiabili e concentrati sino all’ultimo minuto conquistando una bella vittoria – ha sottolineato mister Bentivoglio – il nostro obiettivo era la salvezza, siamo invece arrivati al 5° posto quindi non posso che complimentarmi con i ragazzi». In campo: Sanfilippo, Di Giacinto, Lucantoni, Morra, Possenti (52° D. Manuelli), Donati, G. Manuelli (46’ Grosselli), Ricci, Siani (46’ Bisozzi), Fantozzi (46’ Fiorentino), Cola (75’ D’Ascenzio). Il Ladispoli di Capozzi tra le mura amiche ha vinto all’inglese con un gol per tempo contro il Montefiascone e ha chiuso il campionato all’8° posto in classifica. E’ stata invece sospesa la gara fra l’Ostiamare (seconda forza del girone) e il Campo Oro del duo Valle-Fattori. «Per una gita scolastica quasi tutti i nostri ragazzi non hanno potuto essere presenti a questa partita e siamo andati a Ostia con 9 giocatori – ha spiegato il Dg Alfredo Falappa – e poi abbiamo subito diversi infortuni, che ad un certo punto ci hanno fatto ritrovare in sei. L’arbitro ha dovuto interrompere la sfida ed il giudice sportivo assegnerà i tre punti ai padroni di casa. I gialloverdi, al di là di questo inconveniente sono soddisfatti per la stagione che li ha visti debuttare nel campionato regionale e chiudere al 4° posto.

ULTIME NEWS