Pubblicato il

La Cm riparte sempre a fianco della Roma

TOLFA E ALLUMIERE – «Sono molto orgoglioso di far parte di questa società giovane che ha tanta voglia di crescere e che si avvale di tecnici preparati». Ad esprimersi così il presidente della Cm Tolfallumiere, Ezio Tidei che dal primo settembre ha riaperto i cancelli dello Scoponi per le attività del calcio giovanile. «Siamo nati solo 3 anni fa ma stiamo crescendo e ogni anno registriamo un aumento di iscritti e non mancano le soddisfazioni. I nostri sforzi si concentrano sui nostri baby atleti a cui teniamo molto e per loro lavoriamo al massimo per farli divertire e crescere. Ringrazio i dirigenti, i tecnici, i collaboratori e le famiglie che ci accordano la loro fiducia». Continuerà anche quest’anno la collaborazione fra la Cm e l’As Roma soprattutto per quanto riguarda il protocollo medico e la sicurezza dell’atleta; i rapporti con la società giallorossa saranno tenuti da Enrico Superchi. «Proseguiremo poi – prosegue patron Tidei – gli stage allo Scoponi con i tecnici e gli osservatori giallorossi». Per quanto riguarda la dirigenza va rilevato il passaggio del testimone fra l’ex Maruzzella e la new entry Moretti; Augusto Sgamma invece resta Ds e vice presidente della Cm. Per quanto riguarda i mister Tidei e il suo staff hanno scelto la strada della continuità confermando in toto gli allenatori della passata stagione. Fari puntati, in particolare, su Pietro Pistola, che quest’anno guiderà i più grandi della Cm, ossia gli Allievi. 

ULTIME NEWS